top of page
Cerca
  • improntaredazione

Piccoli Draghi crescono

Sono passati poco più dei classici cento giorni dall'insediamento del governo guidato da Mario Draghi dopo i quali, solitamente, si trae un primo bilancio del lavoro svolto. Di certo possiamo dire che non sono passati invano.

Il cambio di passo nella realizzazione di importanti e urgenti provvedimenti necessari al paese sono sotto gli occhi di tutti: dal numero delle vaccinazioni giornaliere alla stesura del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Ma non voglio qui elencarli, non è questo l'obiettivo di questo messaggio.

Mi preme invece rimarcare come il cambiamento sia strettamente legato a coloro che lo realizzano.

Sono le persone competenti che occupano i ruoli adeguati a fare la differenza. Sono le persone che si assumono la responsabilità di compiere delle scelte che permettono di fare i passi avanti necessari per non fermare il Paese.

È la capacità di portare a sintesi opinioni diverse che permette di costruire convergenze e non spaccature insanabili.

Draghi è quella persona.

Draghi lo è anche perché in passato ha già dimostrato di esserne capace quando nel ruolo di Presidente della Banca Centrale Europea ha slavato l'euro dalla crisi in cui eravamo immersi.

Cito questo esempio perché, seppure con le dovute proporzioni, anche a Peschiera Borromeo stiamo vivendo una situazione che ha un forte bisogno di cambiamento e delle persone giuste che lo realizzino.

Da anni ormai la città vive in uno stato di immobilismo rispetto ai territori limitrofi, Segrate, San Donato, Pioltello. Lo sa chiunque abbia una minima conoscenza di come si stanno sviluppando i nostri dintorni. E rimanere immobili mentre gli altri avanzano vuol dire che si rimane indietro.

Dobbiamo quindi cogliere l'occasione delle prossime elezioni amministrative di ottobre per eleggere le persone giuste nei ruoli giusti.

Abbiamo bisogno di persone competenti, con esperienze positive, che hanno il coraggio di compiere delle scelte perché hanno una visione del futuro della città, delle sue potenzialità.

Abbiamo individuato in Marco Malinverno questa persona. È riuscito ad aggregare chi proviene da mondi diversi e distanti tra loro che, per il bene della nostra città, sono disposti a non esasperare le loro differenze ma ad esaltare le loro affinità.

Tra loro la nostra lista, Peschiera + Viva, vuole rappresentare il modo più pragmatico di affrontare i problemi con il solo obiettivo di risolverli nell'interesse di tutta la comunità.

Perciò ripone fiducia in Marco Malinverno che ha già dimostrato in passato di essere un sindaco capace, che ha lasciato nei cittadini che lo hanno conosciuto un buon ricordo di sé.

La nostra lista, Peschiera + Viva, nasce dalla volontà di persone che a livello nazionale si riconoscono nelle scelte politiche di Italia Viva (che ad esempio ha fortemente voluto l'arrivo di Mario Draghi a Presidente del Consiglio) ma che, a livello locale, condivide senza porre steccati ideologici, le idee liberal-democratiche, europeiste di un mondo molto più vasto.

Tra gli obiettivi che ci preme evidenziare c'è lo sviluppo sostenibile che crea lavoro rispettando l'ambiente. Perché ciò sia possibile un' amministrazione deve migliorare i servizi che i cittadini e le aziende hanno a disposizione, ad esempio la qualità dei trasporti e delle infrastrutture tecnologiche, nonché i servizi per la salute, per la crescita culturale e per i momenti di aggregazione.

Tutto ciò renderà la città più viva, vivace, accogliente, attrattiva.

Anche il tema del reperimento delle risorse va posto in grande evidenza, ci concentreremo nella ricerca dei finanziamenti che vengono messi a disposizione dell'ente locale purché si abbiano progetti da realizzare. Per fare ciò è necessario avere competenze adeguate e una visione di come si immagina Peschier

tra dieci, quindici anni. Sarà importante anche mettere in relazione tra loro il mondo privato con il pubblico e in terzo settore. Saper dialogare con tutte le realtà presenti sul territorio sarà di fondamentale importanza per realizzare sinergie che producano risultati concreti.

Abbiamo le persone giuste con le idee giuste, con Malinverno Sindaco le realizzeremo!


Cristina Amidani

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page