top of page
Cerca
  • improntaredazione

Maria Luisa Bersani



Maria Luisa Bersani, medico di base, peschierese dalla nascita, già assessore ai servizi sociali nel periodo 1992-1995.


Buongiorno dottoressa Bersani.

Sappiamo che in questo periodo voi medici di base siete totalmente impegnati nella gestione della pandemia e pertanto le rubo solo qualche minuto per parlare della situazione dei servizi territoriali sanitari e delle prospettive che si potrebbero avviare eventualmente con la futura amministrazione comunale.


Come vede la situazione dei servizi sanitari a Peschiera Borromeo?

Sono molto preoccupata perché sul nostro territorio sono venuti meno diversi servizi che prima erano all' interno della struttura dell'ATS in via Matteotti e questo, soprattutto per le persone anziane, comporta la necessità di spostamenti fuori zona.

Oltretutto stanno venendo a mancare anche diversi medici di base che non trovano una sostituzione e questo problema è stato portato all' attenzione del Ministero della Salute da parte dell'Ats e di tutti i Comuni dell'asse est martesana.


Ma il Comune potrebbe fare qualcosa?

Si in generale il Comune, anche se non ha una competenza diretta, potrebbe però svolgere un ruolo importante.


Come?

Avviando una progettualità che coinvolga i Comuni dell'asse della paullese, l'ATS, i medici di base, le farmacie, i servizi privati che operano sul territorio locale.

Se poi il Comune potesse, oltre a mettere disposizione gli spazi e le strutture, contribuire anche economicamente questo renderebbe più facile qualsiasi intervento concreto.

Credo che abbia saputo che L'Impronta, insieme ad altre liste locali, sosterrà la candidatura di Marco Malinverno a sindaco della città. Tra le numerose proposte che intendiamo promuovere, l'obbiettivo della apertura di nuovi servizi territoriali sanitari è tra le priorità. Non solo a Bettola, ma anche a San Bovio, Linate…


Lei cosa ne pensa?

Penso che sia un obbiettivo importante e giusto.


Ma secondo lei è verosimile? E' realizzabile?

Si, se vi è la volontà politica di interagire seriamente con Regione Lombardia, Ats, Area Metropolitana, Privato accreditato e medici di base, mettendo a disposizione risorse e strutture, è sicuramente realizzabile.

Ma cosa pensa della candidatura di Marco Malinverno?

Marco è decisamente una risorsa per la nostra città. Lo conosco personalmente dal 1990 e sono stata con lui in giunta comunale quando facevo l'assessore ai servizi sociali nel periodo 1992-1995 e l'ho visto in azione.

Come Sindaco ha fatto molto per Peschiera Borromeo e non ha bisogno di dimostrare le sue competenze e la sua capacità politica.

Marco è in grado soprattutto di costruire la squadra e di organizzare il Comune per potere raggiungere anche obbiettivi difficili.


Lei sa quali sono le liste e i partiti che sosterranno la candidatura di Malinverno, oltre a noi dell' Impronta e…

Guardi la fermo subito perché non ho più molto tempo per stare al telefono con lei però le posso dire, come elettrice del centro destra a livello nazionale, che a livello locale liste e partiti sono relativamente importanti, ciò che conta sono le persone, il programma (se è fatto con obbiettivi veri, sostenibili e realizzabili) e soprattutto la credibilità e le competenze del candidato sindaco…e Marco è in questo senso una garanzia per tutta la comunità.

Grazie

171 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Bình luận


bottom of page