top of page
Cerca
  • improntaredazione

CANZO LIBERA DAL TRAFFICO

La frazione di Canzo è il luogo

dove sono nato nel 1962,

dove conservo ancora gli amici

ed alla quale sono molto legato affettivamente.

 

Negli anni, questo piccolo nucleo raccolto attorno alla Cappella della Madonna della Vittoria e all'Antica trattoria, si è modificato drasticamente, o meglio, è stato fagocitato, dal distretto industriale che gli è cresciuto intorno.

In principio, questa ampia porzione di territorio, avrebbe dovuto ospitare la “Cittadella artigianale” e, sebbene questo fosse l'intento originale, col trascorrere del tempo, il trasporto su gomma si è impadronito del distretto produttivo.

 

E ALLORA … VIA AL TRAFFICO ININTERROTTO DI FURGONI AUTOCARRI E AUTOARTICOLATI

 

A questo punto è nato il problema:

il traffico che ad ogni ora attraversa la via IV novembre

(soprattutto nel tratto compreso fra Corso Italia e la rotonda)

con un grave danno per la tranquillità della popolazione residente che, probabilmente, aveva scelto di abitare Canzo proprio per la tranquillità che sembrava assicurare.

 

Nonostante l'incuranza

che il Comune ha manifestato

fino ad oggi…

 

ESISTE UNA SOLUZIONE SEMPLICE

DAL COSTO MINIMO

CHE SI PUÒ ATTUARE

E RIPORTARE LA TRANQUILLITÀ

NELLA FRAZIONE

 

 

Installare DIVIETO D'ACCESSO

ai veicoli commerciali per trasporto merci e mezzi d'opera:

sull'incrocio Via 4 novembre/ Via Grandi/Via 25 aprile e

sull'incrocio Via 4 novembre/C.so Italia/Via F.lli Bandiera

bypassando il tratto di strada

del nucleo storico di Canzo.

 

IN TAL MODO IL TRAFFICO PESANTE PROVENIENTE DALL'IDROSCALO

E DA MILANO È DIROTTATO NEL PERCORSO ALTERNATIVO.

 

 

COL TUO VOTO

DAI UN VOLTO NUOVO

ALLA NOSTRA FRAZIONE



17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page