top of page
Cerca
  • improntaredazione

L’ACQUA


Carboidrati, proteine, fibra e...cosa manca? Ovviamente l'acqua, un macronutriente a tutti gli effetti!

L'acqua dev'essere assolutamente considerata importante al pari degli altri nutrienti. In ragione delle sue funzioni di regolazione dei numerosi processi fisiologici, la sua assunzione è fondamentale per ogni aspetto della vita e del funzionamento del corpo umano. Le linee guida indicano che un uomo adulto debba assumere circa 2,5 L d'acqua al giorno: ciò è però molto variabile in base a sesso, età, attività sportiva, massa corporea, stile alimentare, ed una miriade di altri fattori.

Perchè è importante idratarsi?

Tantissime sono le motivazioni, ma se parliamo puramente a livello nutrizionale possiamo individuare due punti fondamentali:


- Un buon apporto idrico previene la stipsi e facilita il transito intestinale

- Le persone che bevono poco sono più soggette a ritenzione idrica e presentano inoltre un accumulo di tossine. Fattori questi che incidono notevolmente sulla perdita di peso e sulla tonicità dei tessuti.


Una corretta idratazione è tra le chiavi indispensabili ad una buona salute.

Bere quando si ha la sensazione di sete è già troppo tardi, la sete è spesso il primo sintomo della scarsa idratazione!

L'ipotalamo che invia il segnale di sete è una ghiandola poco affidabile. Bisogna quindi bere regolarmente durante la giornata anche quando non se ne avverte il bisogno.

Perciò acqua naturale o frizzante? E' indifferente, l'importante è che bevi!


A cura del Dott. Emanuele Caruso, biologo nutrizionista. Per domande e richieste di argomenti da affrontare, contattatemi: Tel. 348 481 2010

studionutrizionecaruso@qmail.com www.nutrizionistaemanuelecaruso.com




5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page